CONCORSO ARTUSI

L’Associazione goriziana SEGHIZZI, nel centenario di inizio della propria storia, con tutti gli Amici della Buona Tavolata , allo scopo di

(a) onorare l’antica tradizione enogastronomica italiana non raramente e non casualmente associata all’arte
(b) stimolare la costituzione di un repertorio letterario ed artistico, ispirato a contenuti di conviviale allegria
(c) offrire un contributo all’affermazione dei valori e dei piaceri dell’enogastronomia e dell’arte
(d) rinvigorire anoressici e depressivi programmi artistici,

annuncia il
IV concorso artisticoenogastronomico anno 2020
“PELLEGRINO ARTUSI
http://www.seghizzi.it/wp-content/uploads/2020/06/Concorso-Artusi.pdf
BANDO E REGOLAMENTO
(Articoli 1-9)

1. È indetta la quarta edizione del concorso artisticoenogastronomico “Pellegrino Artusi” al quale possono partecipare artisti/e senza limiti di età.

2. Il concorso è suddiviso in due sezioni:
(§ 4) RACCONTO BREVE (§ 5) FOTOGRAFIA.

3. Le opere partecipanti devono riferirsi ed ispirarsi ai testi delle ricette del libro “La Scienza in cucina e l’Arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi.

  1. Sezione RACCONTO BREVE(a) I concorrenti devono presentare un proprio racconto breve in lingua italiana ispirato ad una delle ricette del citato libro di Artusi. Il titolo del racconto dovrà essere identico a quello della ricetta a cui si ispira, ma può essere integrato da un sottotitolo di libera invenzione.(b) Uno stesso Autore può presentare fino ad un massimo di quattro racconti, ma ciascuno su ricette diverse e ciascuno con diversi codici identificativi.(c) La lunghezza di ciascun racconto non dovrà superare il massimo di due pagine dattiloscritte in formato A4.

    (d) Il racconto, in formato pdf, deve pervenire entro le ore 24 del 2 novembre 2020 al recapito e-mail italo.montiglio@gmail.com Il racconto, oltre al titolo (corrispondente alla ricetta soggetto del racconto), deve essere contraddistinto da un codice composto dal numero della ricetta e da cinque lettere dell’alfabeto.

    (e) I dati essenziali anagrafici dell’autore (nome, cognome, indirizzo di residenza, data di nascita, e-mail, cellulare e/o telefono) unitamente ad un sintetico curriculum personale devono pervenire entro le ore 24 del 10 novembre 2020 in busta chiusa anonima (senza mittente) al seguente indirizzo: Associazione Seghizzi – Segreteria Concorso Artusi – Corso Verdi 85, Casella Postale 7, 34170 Gorizia Sul retro della busta si deve riportare il codice alfanumerico del racconto e gli altri codici (separati da un trattino) nel caso di più racconti.

    (f) Il racconto presentato a concorso non deve essere stato già pubblicato o premiato in precedenza.

    5. Sezione FOTOGRAFIA

    (a) I concorrenti devono presentare una o più immagini digitali o una serie di immagini digitali ispirate alle ricette del citato libro di Artusi. Il titolo di ciascuna fotografia dovrà essere identico a quello della ricetta a cui si ispira.

    (b) Sono ammesse fotografie b/n e a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali. La risoluzione di ciascuna foto deve essere di 300 dpi e in formato JPEG (.jpg). È inteso che i concorrenti siano gli Autori delle fotografie presentate. È ammessa l’eloborazione digitale delle foto.

    (c) Le fotografie devono pervenire entro le ore 24 del 2 novembre 2020 al recapito e-mail italo.montiglio@gmail.com . Le fotografie, oltre al titolo (corrispondente alla ricetta a cui si riferiscono), devono essere contraddistinte da un codice composto dal numero della ricetta e da cinque lettere dell’alfabeto.

    (d) I dati essenziali anagrafici dell’Autore (nome, cognome, indirizzo di residenza, data di nascita, e-mail, cellulare e/o telefono) unitamente ad un sintetico curriculum personale devono pervenire entro le ore 24 del 10 novembre 2020 in busta chiusa anonima (senza mittente) al seguente indirizzo: Associazione Seghizzi – Segreteria Concorso Artusi – Corso Verdi 85, Casella Postale 7, 34170 Gorizia. Sul retro della busta si deve riportare i codici delle fotografie (vedi paragrafo c).

    (e) Le fotografie presentate a concorso non devono esser state già pubblicate o premiate in precedenza.

    NORME GENERALI (§§ 6-9)

    6. Ogni concorrente deve dichiarare di essere Autore delle opere che presenta. La mancata veridicità di quanto dichiarato comporterà la non assegnazione del premio anche se già deliberato dalla Giuria.

    7. La giuria delle due sezioni sarà composta da professionisti, esperti e cultori dei diversi settori artistici. Il giudizio della giuria è insindacabile.

    8. I diritti sulle opere premiate o segnalate rimangono di proprietà esclusiva dell’Autore che le ha prodotte, fatto salvo il diritto di uso esclusivo e gratuito di esse da parte del comitato organizzatore del concorso, per la durata di un anno, a partire dalla data delle premiazioni.

    9. PREMI
    Per ciascuna sezione del concorso sono previsti i seguenti premi principali:
    I premio diploma di eccellenza
    II premio diploma di eccellenza
    III premio diploma di eccellenza

    – Verranno inoltre assegnati altri premi speciali di merito e segnalazioni per ciascuna sezione di concorso (junior, senior, coppia, family, voci di donna, FVG, scuola, EU, ecc.). Le opere premiate o segnalate saranno inoltre, successivamente, pubblicate sulla Home page della Seghizzi per concorrere al premio del pubblico.

    Le premiazioni avranno luogo a GORIZIA con esposizione delle fotografie premiate e lettura dei racconti premiati.  Parallelamente saranno pubblicate indicazioni biografie a cura di Autrici e Autori

ORGANIZZAZIONE :
SEGRETERIA CONCORSO ARTUSI c/o SEGHIZZI
Casella Postale 7
Corso Verdi 85, 34170 Gorizia

Per informazioni:
Cell. 335.8018607
e-mail : italo.montiglio@gmail.com

 

Testo di riferimento online
http://www.intratext.com/IXT/ITA2775/_P1.HTM